sabato 5 aprile 2014

Come Investire Oggi In Crescita!

Btp-1nv26 7,25% (isin IT0001086567). Titolo di durata residua 14 anni con un’alta cedola (al netto della ritenuta fiscale significa ottenere il 6,34%!). Attualmente il titolo viene scambiato a 107 (significa che devo investire 107.000 euro per averne 100.000 a scadenza) che equivale a giocarsi oltre 1 anno di rendimento! Però non dimentichiamoci che il titolo in questione nel Novembre del 2011 ha toccato il suo minimo storico venendo scambiato a 94 (09.11.2011). Pensate un risparmiatore che con 94.000 euro ha acquistato un BTP che ogni anno gli stacca una cedola netta di 6.340 euro e che nel 2026 gli restituisce 100.000 euro (6.000 euro lordi di capital gain).

Nessuno dei due. Al nostro comitato di investimenti e alla consulenza di Roubini affianchiamo un modello quantitativo basato su quello sviluppato da Fischer Black e Robert Litterman in Goldman Sachs, nel 1990, per l'allocazione ottimale del portafoglio. Il risparmiatore italiano spesso sbaglia questo passaggio. È come se andasse a comprare una casa e si occupasse per il 70% dei rubinetti del bagno, anziché concentrarsi sulla planimetria. Lei mi chiede se Banca Intesa sale scende e io non le rispondo neanche, non lo so e non m'interessa, giacché tutte le nostre energie sono concentrate sull'asset location, sulla costruzione corretta del portafoglio, che equivale alla planimetria dell'edificio».

Nel corso degli ultimi due anni la Grecia ha compiuto passi significativi in direzione di una sostanziale semplificazione delle procedure burocratiche che avevano ostacolato la realizzazione di affari in passato. Diversi meccanismi nella concessione delle licenze sono stati semplificati addirittura eliminati a seguito della recente legge 3853/2010 (relativa alla semplificazione delle procedure per la creazione di imprese, società individuali, società semplici e società per azioni) attualmente occorre un solo atto per l’apertura di un’azienda che si può compiere in un solo giorno. La legge ha creato un servizio unico per le imprese (one-stop-shop) con responsabilità costitutive e di vigilanza.



Allo scopo di attirare gli investitori e i visitatori ad alto reddito, il governo greco ha sviluppato un nuovo prodotto turistico riguardate le residenze pensate per le vacanze. Si tratta di un nuovo concetto d’investimento nel turismo realizzato nell’ambito di un resort integrato a 5 stelle. L’obiettivo di questa nuova iniziativa è di favorire significativi e ricorrenti afflussi di investimenti e capitali esteri diretti a rafforzare l’industria turistica insieme ai settori produttivi connessi al turismo domestico. Secondo un recente rapporto di McKinsey, insieme alle stime fornite dal Presidente dell’Associazione delle imprese greche del turismo, questa nuova iniziativa potrà attirare investimenti stranieri fino a 2 miliardi di Euro all’anno.

Avevo motivato l’ingresso su NWBO con alcuni articoli e dopo una fase laterale che avrebbe fatto scappare anche i più pazienti (ma non me) è successo quello che mi aspettavo che comunque speravo , ovvero il segnale forte dopo mesi e mesi di apatia. Il titolo in poche sedute ha guadagnato oltre il 40% ma resta ancora sottovalutato? Se diamo un’occhiata alla capitalizzazione direi di SI. Oltre agli articoli di SA è piaciuto anche questo -bios-dcvax-featured-fox-131500057.html ma rispetto alla settimana scorsa a un mese fa cosa è cambiato realmente che prima non sapevamo ?

Analizzando i movimenti sul titolo, mi riferisco all’11 Novembre, il -10% senza nessun motivo da giustificare questo calo , era un chiaro invito ad aprire una posizione. Il titolo comunque un rimbalzino l’ha fatto grazie al solito articolo ad hoc di SA che non ha aggiunto niente di quanto già non si sapesse. I due titoli NWBO e IMUC sono gemelli, le disgrazie le fortune anche solo di uno dei due potrebbe far salire scendere entrambi. Avere titoli molto simili non è di solito una tattica vincente, ma ai valori attuali IMUC è meglio sempre averla in portafoglio.

martedì 1 aprile 2014

Investire Oggi In Modo Consapevole E Sicuro

E’ rimasto nascosto il mio ingresso del 24 Ottobre su ZIOPHARM Oncology, Inc. ( ZIOP ) proprio in quei giorni dove non ho potuto seguire il blog da vicino. Avevo già, nei commenti agli articoli che usiamo per essere aggiornati, motivato l’ingresso vediamo qualche dato in più. L’azienda dopo gli studi clinici falliti sta cercando una nuova strada cercando di validare la propria RTS platform. Nel frattempo gli insider si sono mossi, questo titolo potrebbe essere un ottimo long per il 2014. Alla quotazione attuale direi che potrebbe essere un’azienda su cui puntare.

Kotler e Clarke nel lontano 1987 affermavano, con riconosciuta lungimiranza, che la maggior parte dei clienti non si prende la cura di segnalare una insoddisfazione, ma molto più semplicemente preferisce lasciare il prodotto e cercare un’altra soluzione. Il famoso dialogo C2C (costumer to costumer) oggi è sempre più usato, anche grazie a internet, per una raccolta di idee, feedback e lamentele. Tutti importanti dati e spunti di crescita per l’azienda attenta e sensibile a questa realtà. Soprattutto quando il C2C è applicato alle aziende concorrenti. Ed è proprio sull’OSINT (e sull’emergente SOCMINT) che è necessario porre attenzione.

L’azione dei governi che hanno investito nel capitale umano, sfruttando appunto indicatori e statistiche precise allo scopo, è stata premiata con la crescita economica e con quel benessere sociale che permette appunto di poter competere e sedersi in quei banchi dei vari vertici mondiali a testa alta, anche per quei paesi che fino a qualche anno fa erano considerati solo come serbatoi di generi alimentari per farne delle discariche di quel mondo occidentale che invece ha dimostrato il suo fallimento, e continua ancora a farlo per certi versi, perché ancora insegue ideologie del passato e che fortunatamente non torneranno più.

Al di là di questa sommaria ricostruzione, nessuno ha ancora indagato a fondo sulle reali intenzioni del Qatar nei confronti del nostro Paese Quando Monti ha invitato l’emiro ad investire da noi, forse nessuno, neppure lo stesso Monti, si era reso conto dell’ asimmetria esistente tra domanda ed offerta L’intento di Monti era incoraggiare l’ingresso di capitali stranieri nel mercato nostrano; quello dell’emiro, accaparrare asset per estendere la propria longa manus sul vecchio continente L’intraprendenza dell’emirato è inversamente proporzionale alla sua trasparenza, il che non è esattamente il miglior biglietto da visita per un investitore.



Non esiste una definizione universalmente accettata di metallo pesante basata sulle proprietà chimico-fisiche. Sono state proposte delle definizioni in base alla densità (un metallo pesante sarebbe un elemento chimico la cui densità sia maggiore di 5 grammi per centimetro cubo) in base al peso atomico (un elemento il cui peso atomico sia maggiore di 20). D’altra parte le principali caratteristiche chimiche dei metalli pesanti, ossia il carattere cationico ( ione con carica positiva ) con diversi stati di ossidazione e l’elevata attitudine a formare complessi molecolarinel citoplasma cellulare, fa includere nell’elenco dei metalli pesanti anche elementi, come il selenio e l’arsenico che non sono metalli.

Una delle più antiche forme di vita sulla Terra, la Spirulina ha contribuito a produrre l’ossigeno nella nostra atmosfera miliardi di anni fa in modo che le altre forme di vita potessero apparire. La vera Spirulina è così densa di nutrienti che si può sopravvivere solo con essa e l’acqua. Centinaia di studi hanno confermato la potenza di quest’alga. Ha il 60-70% delle proteine complete, che significa che ha tutti gli 8 amminoacidi essenziali (questo significa che devono essere assunti perché il corpo umano non è in grado di sintetizzarli) e 10 non essenziali che sostengono la buona salute.

ACIDO MALICO – L’acido malico, noto anche come acido di mela  acido fruttico , in quanto si ritrova nelle mele, è uno dei più potenti disintossicanti dall’alluminio. Aiuta a ridurre la tossicità di alluminio per il cervello, e per questo motivo potrebbe essere utilizzato per aiutare nei casi di morbo di Alzheimer. L’acido malico ha dimostrato di aumentare l’escrezione fecale e urinaria di alluminio. Può anche ridurre la quantità di alluminio che si trova negli organi e nei tessuti del corpo. L’acido Malico si trova in natura oltre che nella mela anche nel rabarbaro, vino, aceto di mele, fragola e papaia. Ciclo di disintossificazione

La crescita economica sostenibile comincia nelle nostre città e nelle nostre regioni. Gli importi sostanziali destinati alla coesione economica, sociale e territoriale (376 miliardi di euro per l'intero periodo) saranno più strettamente collegati agli obiettivi della strategia Europa 2020. È prevista l'introduzione di una nuova categoria di "regioni di transizione" e nuove norme di condizionalità garantiranno che i finanziamenti dell'Unione siano mirati ai risultati e creino forti incentivi affinché gli Stati membri assicurino l'effettiva realizzazione degli obiettivi della strategia Europa 2020. È prevista la conclusione di contratti di partenariato con i singoli Stati membri per garantire il potenziamento reciproco dei finanziamenti nazionali e dell'Unione.