venerdì 28 febbraio 2014

Dove Conviene Investire Oggi?

L’unica pecca in questo tipo di gestione è rappresentata dal fatto che nel momento in cui nella migliore delle ipotesi attraverso i propri investimenti guadagnare delle cifre importanti, non avrete la possibilità di riterare i soldi guadagnati, in quanto i soldi che avrete ottenuto dal vostro investimento saranno solamente soldi virtuali, non utilizzabili nella realtà, che hanno come unico scopo quello didattico. In questo caso per passare alla nuova modalità dovrete solamente inserire il vostro numero di teledono, per potere ricevere istantaneamente una quota bonus di 25 euro con la quale poter iniziare a fare i vostri investimenti.

Il momento difficile sarà il prelievo dei vostri fondi, in quanto vi saranno applicate diverse norme di sicurezza come ad esempio l’invio di una copia della vostra carta d’identità in modo tale da poter garantire che il prelievo dei fondi avvenga proprio per mano dell’intestatario del conto stesso e non da una persona presunta tale, ma eseguendo alla lettere tutte le procedure espresse all’interno del portale non avrete alcun tipo di problema a prelevare i vostri fondi acquisiti. L’oro attualmente è un prodotto molto utilizzato per effettuare i propri investimenti, in quanto possiede un quoziente di rivalutazione molto alto all’interno dei mercati finanziari.

Basti pensare al fatto che per quanto riguarda la compagnia WeBank , l’unica spesa da affrontare in caso di sottoscrizione delle condizioni offerte saraà solamente l’imposta di bollo, mentre tutto il resto avverrà in maniera completamente gratuita, ed avrete inoltre la possibilità di sfruttare l’assistenza telefonica offerta dall’azienda in maniera molto efficiente oltre ad una carta ricaricabile. Attualmente all’interno della nostra società risulta alqunto difficoltoso avere una certa stabilità economica se si possiedono disponibilità economica molto limitate se comunque si possiede un impiego lavorativo nella norma. L’Ungheria fa parte della comunità europea già da diversi anni (2004) e gli investimenti immobiliari a Budapest rappresentano una via sicura di investire soldi

La compagnia in questione garantisce a tutti gli utenti la possibilità di fare affari a tutti coloro abbiano intenzione di cominciare ad iniziare ad effettuare compravendita all’interno del mercato dell’oro , in manieta tale da poter accedere in maniera molto semplice e veloce ad i primi profitti, senza dovere necesariamente acquisire mesi e mesi di esperienza negli investimenti, e nel settore della compravendita dell’oro. Fin dall’inizio dei tempi l’essere umano a cercato nel corso della propria vita di trovare dei metodi che possano offrire la possibilità di acquisire grosse somme di denaro e di fare fortuna in poco tempo.

Se facciamo alcuni passi indietro circa alla metà del XIX secolo, possiamo ricordare il periodo cosiddetto dell Febbre aurea all’interno della quale i Forty-Niners furono attratti dall’attuala california per poter ricercare nuove fonti di oro in modo tale da potere definitivamente dare una svolta al proprio modo di vivere. Sembra di riivere in quell’epoca in quanto attualmente l ‘oro è tornato ad essere prepotentemente di interesse nei confronti delle masse , grazie alla rivalutazione giornaliera di questo metallo pregiato, che ptrete sfruttare anche grazie a GOLDBEX per poter ottenere una fortuna dai vostri investimenti.

Gli investimenti immobiliari sono quindi certamente gli investimenti più sicuri e rappresentano la risposta alla domanda su come investire in maniera redditizia i propri risparmi. Prima di tutto il paese. Una statistica pubblicata dall’importante sito immobiliare “Idealista.it” sulle rendite dall’affitto ci dice che Roma e l’Italia si trovano molto indietro per quanto riguarda la rendita derivante dall’affitto degli immobili. Infatti, con solo il 5% di rendita media la capitale si colloca al ventiseiesimo posto. Certamente poi si preferisce non investire in paesi al di fuori della comunità europea per ovvi motivi di distanza e per le difficoltà burocratiche che si incontrano ad investire soldi in questi paesi.

Inoltre, per fare un investimento immobiliare in Italia, la cifra minima parte solitamente da 80 mila euro per un bilocale in periferia. Se si vuole poi comprare in una grande città come Roma Milano questa cifra radoppia letteralmente. Tuttavia, con la metà degli 80 mila euro che servono per fare un investimento in periferia in Italia è possibile fare degli investimenti immobiliari sicuri in una grande città europea. La buona notizia è inoltre che a Budapest e in Ungheria gli immobili costano meno rispetto a Roma e ad altre capitali europee quali Parigi e Londra.

Qual’è quindi il paese della comunità europea al primo posto per rendita degli investimenti immobiliari ? La riposta, sempre in base alle statistiche, è Budapest e l’Ungheria , che con l’8,1% di rendimento dagli affitti rappresenta lo stato dall’Eu più redditizio per investire oggi all’estero Budapest, oltre ad essere una delle più belle città del mondo, è anche una delle capitali mondiali con maggiori acque termali del pianeta, agevolando quindi ulteriormente la possibilità di affittare velocemente e con profitto gli immobili. Nel 2011 le azioni in borsa sono precipitate dall’1% al 24% mentre il prezzo dell’oro aumentava di più del 20%

lunedì 24 febbraio 2014

Conviene Ancora Investire In Valute Estere?

Per rispondere a questa domanda, segui gli articoli del blog per trovare informazioni fondamentali su come investire oggi in immobili all’estero e avere una rendita vitalizia da un bene che, inoltre, si rivaluterà nel tempo. Alla fine, l’unica soluzione è rappresentata dall’oro fisico, sarebbe sciocco acquistare monete lingotti d’oro e rinchiuderli in una cassaforte (perché mai??) , se decidete di investire nell’oro allora sarebbe meglio custoditeli voi stessi e raggiungerete così investimenti fino a 10.000 euro. Per ogni investimento superiore numerose società non legate al sistema bancario, vi propongono anche di custodire il vostro oro in tutta sicurezza.

Come Investire Oggi è nato con l’obiettivo di essere una guida agli investimenti finanziari Ai vostri investimenti finanziari. Dal 2008, anno della nostra nascita, abbiamo attraversato insieme a voi la crisi dei mutui americani sub-prime, il fallimento di Lehman Brothers, la recessione. Investire in Oro , oggi è la domanda che ci si pone dopo aver sentito parlare molto dell'investimento in Oro e Argento Quali sono i motivi per cui dovrei fare un investimento in oro ? In sostanza conviene acquistare oro fisico ? In questo sito troverete link e risorse per approfondire, scoprirete così come sia facile e molto remunerativo investire in questo settore.

Investire in oro fisico , naturalmente è una cosa che pochi conoscono. Perlopiù si sente sempre parlare di investimenti in altri settori finanziari, ma pochi sanno effettivamente che è molto importante investire in oro fisico Certo come dalle varie statistiche offerte dalle società di analisi internazionali come GFSM delle Thomson Reuter e WGC, è di estrema importanza acquistare ed investire in oro almeno il 5%10% del capitale destinato all'investimento. Quindi i consigli vanno naturalmente presi "cum grano salis" dicevano i latini. Investire in Oro Fisico In particolare il nostro consiglio, in questo particolare momento per l’economia globale, è di guardare con grande attenzione ed interesse al mercato immobiliare americano

Grazie all’introduzione di ETC ed ETF, qualsiasi risparmiatore può investire nell’oro, con un investimento minimo di poche decine di euro.Rischi. Il prezzo dell’oro può subire pesanti e prolungate discese, come e’ successo tra 1990 e 2000, quando e’ calato del 32% circa.L’oro e’ quotato in dollari americani, per cui il rendimento dell’investimento sarà influenzato (positivamente negativamente) all’andamento di questa divisa. Se le tensioni sul debito sovrano nell’area Euro non si allontaneranno, l’Euro potrebbe deprezzarsi nei confronti del dollaro, il che farebbe aumentare il valore degli investimenti in dollari (incluso quindi l’oro).

Se si investe in oro attraverso ETF ed ETC, si e’ soggetti ai rischi legati a questi strumenti.Quando si acquista oro fisico , è importante assicurarne il trasporto ed accertarsi che l’eventuale custodia da parte di terzi (come avviene ad esempio nei caveaux bancari) sia affidata ad una controparte di provata affidabilità. Intanto, chiariamo subito che bisogna diffidare da chi vi promette di moltiplicare magicamente il vostro denaro, non esistono formule magiche ricette miracolose per arricchirsi. Esistono però investimenti migliori di altri, esistono investimenti sicuri , ovvero che da un lato non richiedono elevati rischi, dall’altro permettono ottimi guadagni.

mercoledì 19 febbraio 2014

Investire Oggi Dove – Investire Oggi Consigli

E’ importante chiarire che quando si investe in azioni di una compagnia che opera nell’estrazione si avrà un rendimento non necessariamente legato al prezzo dell’oro, poiché il rendimento di questo tipo di investimento sarà anche influenzato dalle variabili tipiche di un investimento azionario. Bisogna quindi mettere in conto il rischio d’impresa e il rischio sistemico. Per chi fosse interessato ad investire in questo società esistono fondi d’investimento, chiusi e aperti, che investono in portafogli di imprese operanti nell’estrazione dell’oro. Purtroppo però l’economia globale basata sul debito ha fatto scarseggiare la liquidità necessaria per pagare gli interessi di questa massa enorme di “creditori” dello Stato.

Ma come è possibile? Beh se credete che per fare soldi bisogni rischiare, come per chi gioca in borsa, sappiate che non è esattamente così. C’è una terza via oltre al tenere i soldi “al sicuro” in banca a metterli a rischio con spregiudicate operazioni finanziarie. Questa terza via, rappresenta un investimento sicuro , stiamo parlando degli investimenti immobiliari Come sapete, in Italia investire nel mattone è una prassi piuttosto radicata nella nostra cultura. Un immobile produce ricchezza come nessun altro bene, da stabilità, è un ottimo modo per investire i nostri risparmi avendo in tempi brevi un importante ritorno.

Ciò che forse non sai è che da quando hai iniziato a investire in fondi di investimento a basso rischio, principalmente basati su titoli di Stato, sei entrato a far parte di una manipolazione globale dei risparmi legata a questo disegno politico basato sul debito. Molti piccoli investitori non avevano dubbi sul dove investire per cui molti hanno sottoscritto un fondo di investimento basato sui titoli di Stato e sono diventati indirettamente “creditori” dello Stato, prestandogli i soldi che gli servivano per pagare a sua volta il debito contratto con le banche.



Se dunque questi titoli di Stato avessero fruttato troppo, gli Stati e le banche avrebbero fatto molta fatica a pagare questi interessi stellari ai milioni di investitori dei fondi di investimento a “basso rischio”. Per fortuna (la loro fortuna ovviamente) gli Stati hanno instaurato politiche di bassi tassi di interesse , facendo sì che i loro titoli di Stato non fruttassero troppo e permettendo così alle banche di pagare interessi minimi agli investitori. Dagli anni ’80 fino al 2007 (ma il trend è invariato fino ad oggi) il rendimento dei BOT è sceso costantemente man mano che aumentava la massa degli investitori.

Ma se il rendimento dipendesse dall’andamento delle diverse economie dei vari paesi, non pensi che quel grafico sarebbe diverso da un paese all’altro? In altre parole, il rendimento dei titoli di Stato negli ultimi 30 anni è calato allo stesso modo in tutti i paesi occidentali. Come abbiamo detto prima, tassi d’interesse progressivamente bassi hanno significato meno spese da parte dei governi e delle banche nel rimborsare i loro debiti (cioè i BOT) quando i titoli andavano in scadenza. Se infatti milioni di investitori facessero così, potrebbero approfittare delle fluttuazioni di prezzo dei titoli di Stato, guadagnando cifre enormi, anche se i tassi di interesse restassero bassi.

una seconda volta, comprando e vendendo i titoli di Stato nel mercato sfruttando le oscillazioni dei prezzi (proprio come avviene con le azioni). Questo secondo guadagno è stato impedito dal secondo “trucco”, consistito nell’incoraggiare gli investitori a comprare i titoli attraverso i fondi comuni di investimento , più che andare direttamente a comprarli nel mercato libero. Per “fortuna” (ovviamente sempre delle banche), la gran massa di investitori alla domanda “Dove investire oggi?” si è lasciata sempre convincere a investire nei fondi, più che andare direttamente sul mercato. Per i 7 anni successivi però, il governo ha continuato ad alzare i tassi di interesse, facendo abbassare costantemente il prezzo dei BOT.

domenica 16 febbraio 2014

Come Fare Investimenti Sicuri E Investire Soldi In Maniera Intelligente E Redditizia Con Gli Investimenti Immobiliari

Un BOT con un tasso di interesse del 3% ha un prezzo di mercato maggiore di uno che rende il 5% (il BOT che rende meno interessi è considerato meno rischioso, quindi costa di più). Quando hai sottoscritto il tuo fondo a “basso rischio”, nel portafoglio del fondo c’erano ancora i BOT di cinque anni prima che avevano un tasso di interesse mettiamo del 3%. Dopo la tua sottoscrizione, i BOT sono andati avanti fino alla loro scadenza, per altri 2 anni. Ma nel frattempo, il governo aveva emesso altri BOT con tasso al 5%, perciò meno costosi di quelli al 3%.

Una volta scaduti, i tuoi BOT al 3% sono stati venduti in un mercato dominato dai nuovi BOT al 5%. Quei BOT al 3% erano diventati merce rara e il suo prezzo era aumentato. Quindi il tuo fondo ha guadagnato nella loro vendita! E questo è esattamente quello che facciamo nel portafoglio titoli di “ Cash Sentinel “, che viene monitorato costantemente e ti permette di entrare e uscire dai tuoi investimenti per approfittare dei migliori momenti di guadagno senza REGALARE laute commissioni a banche e intermediari. Il valore degli investimenti può aumentare così come diminuire, pertanto gli investitori possono perdere parte del capitale investito. Asset allocation

Invece, il contratto di sottoscrizione del fondo ti ha spinto a starci dentro per i 7 anni successivi, con la minaccia di pagare una penale nel caso di uscita prematura (ed essere scomunicato dal Pontefice in carica in quel momento). I tuoi soldi hanno così preso a deprezzarsi sempre di più , perché per i restanti 7 anni non hai potuto combattere l’inflazione , nel frattempo salita al 4%. In sostanza, hai dovuto investire quasi tutti i tuoi risparmi senza poter decidere i tempi giusti di acquisto e di rivendita dei titoli, perdendo così la massima opportunità di guadagno da quella somma investita.



In sostanza, i BOT del tuo fondo sono stati venduti (con le solito procedure semiautomatiche dei fondi comuni di investimento) e sostituiti da altri BOT non necessariamente quando andavano in scadenza, ma anche prima dopo, scegliendo con cura i tempi di acquisto e vendita, in modo da ridurre gli effetti positivi del mercato sul loro rendimento (e ridurre perciò i tuoi margini di guadagno). Come avrai ormai capito, il mercato dei titoli di Stato è quello dove risulta più evidente l’azione dei governi e degli istituti finanziari nel mantenere bassi i rendimenti medi della massa.

Gli investitori indottrinati al dogma dei BOT a “basso rischio” sono stati indotti ad essere persino soddisfatti per aver lasciato i loro soldi in mani così “affidabili”! I milioni di investitori che hanno dovuto scegliere di NON investire direttamente sul mercato in modo autonomo hanno di fatto guadagnato infinitamente meno di quanto gli sarebbe stato necessario per battere l’inflazione e proteggere il loro tenore di vita. Ma come può una persona qualsiasi investire autonomamente senza rischiare di perdere tutto ? Il problema del dove investire oggi e del come investire oggi ha una soluzione.

Come sai con “ Cash Sentinel ” puoi comprare autonomamente (con una piattaforma online che non ti fa nemmeno spostare di casa) in tutta sicurezza i titoli, guadagnando esattamente ciò che ti spetta , senza essere soggetto a “trucchi” di alcun tipo e liberandoti dal doppio gioco delle banche e degli Stati spreconi. Il sito InvestireConLaCrisi.it e il servizio ad abbonamento Cash Sentinel sono un servizio editoriale non soggetto ad alcuna verifica di veridicità dei contenuti, i quali vanno intesi come opinioni personali dei componenti della Redazione. L’utilizzo delle informazioni fornite per effettuare investimenti ed operatività di trading è pertanto esclusiva responsabilità personale dell’abbonato che si assume i rischi connessi

Il Sito è stato creato al solo scopo di fornire informazioni e nessuna sua parte è da considerarsi una consulenza personalizzata un'offerta a comprare e/ vendere una sollecitazione all'acquisto alla vendita di titoli e / strumenti finanziari di varia natura. Le opinioni contenute in questo Sito non costituiscono consulenza di investimento, ma un’opinione indipendente del curatore della newsletter. L’asset allocation è il processo mediante il quale vengono decise le percentuali con cui un portafoglio deve investire nelle varie tipologie di investimento, al fine di massimizzare i proventi e minimizzare i rischi.

mercoledì 12 febbraio 2014

Investire In Oro Fisico

Nessuna delle informazioni e nessuna delle opinioni contenute in questo Sito sono da intendersi come sollecitazione offerta all'investimento in azioni strumenti finanziari di varia natura da parte di GainGrid ltd dei suoi affiliati, come consulenza finanziaria personalizzata. Le informazioni pubblicate nel Sito sono da leggere “così come scritte” e disponibili “quando sono disponibili” senza alcun obbligo da parte di GainGrid ltd di garantire il servizio in qualsiasi ora della giornata e con una frequenza di aggiornamento fissata, prestabilita e obbligatoria. Per classe di investimento – la forma più semplice di diversificazione è quella che ripartisce i capitali tra azioni, obbligazioni, liquidità, materie prime e immobili

Le azioni, le obbligazioni, la liquidità, le materie prime e immobili presentano diversi profili di rischio (possibilità di registrare rialzi e ribassi nel corso del tempo) e di rendimento (portata degli eventuali rialzi). Di norma, in età più giovane si preferisce investire in attività con maggiori potenzialità di crescita e dunque rischio più elevato, giacché si ha tutto il tempo di beneficiare dell’apprezzamento sul lungo termine. In prossimità della pensione potrebbero risultare preferibili investimenti più prudenziali con profili rischio/rendimento più stabili. Costruire un portafoglio efficiente vuol dire trovare il giusto equilibrio tra le quattro classi di investimento, che risponda al profilo desiderato in termini di rischio e rendimento. Diversificazione

Mercati diversi registrano andamenti diversi in momenti diversi, pertanto uno dei modi migliori per conseguire rendimenti stabili è quello di ripartire il proprio capitale su diverse tipologie di investimento. Tale ripartizione prende il nome di diversificazione. La diversificazione offre maggiori potenzialità di crescita perché il portafoglio non dipende dall’andamento di singole società, fondi settori. Pertanto, se uno degli investimenti attraversa un periodo difficile, gli altri possono compensare con performance migliori. Ciò consente di ridurre il rischio. Per Paese – investire contemporaneamente in più Paesi e nei mercati internazionali significa non esporre i propri investimenti alle sorti di un unico mercato

Per stile d’investimento – trovare il giusto equilibrio tra fondi che si concentrano sulle opportunità di crescita e altri che prediligono i titoli “value”, ovvero attualmente sottovalutati dal mercato Investire in fondi comuni consente di diversificare in maniera semplice ed efficace. Poiché il capitale di un investitore viene unito a quello di altri investitori (investimento collettivo), ogni fondo è sufficientemente ampio da garantire una diversificazione su centinaia e persino migliaia di singole società e attività. Inoltre, tutte le decisioni d’investimento vengono prese da professionisti del settore. Investimenti a lungo termine Allora come investire oggi dove tutto sembra possa crollare da un momento all'altro e non ci sono punti di riferimento?

È importante operare in un’ottica di lungo termine (di norma dieci più anni) e non perdere mai di vista la ragione per cui si investe. Le correzioni occasionali vanno inquadrate nell’ambito di una strategia d’investimento di lungo termine, concentrandosi sempre sui propri obiettivi. Storicamente tanto maggiore è la durata degli investimenti, tanto minore è la probabilità di registrare perdite, mentre aumenta la possibilità di ottenere profitto. È importante ricordare che la performance passata non rappresenta una garanzia per ciò che potrebbe accadere in futuro e il valore degli investimenti può aumentare così come diminuire. I segreti dell’investitore di successo

Orizzonte temporale - dai ai tuoi risparmi tutto il tempo possibile per crescere – quanto meno 10 anni. Beneficerai anche dell’effetto “capitalizzazione”, quando l’interesse il reddito sul tuo capitale iniziale cominceranno anch’essi a fruttare e a crescere. Rimanere investiti – non mancheranno i periodi di volatilità. I ribassi dei mercati sono una caratteristica naturale dei mercati azionari. Durante queste fasi è possibile che le emozioni abbiano la meglio sulla razionalità – è bene restare concentrati sugli obiettivi di lungo termine. La regola d’oro è lasciare ai propri investimenti il tempo sufficiente per realizzare il proprio potenziale. Valutare la propensione al rischio

No al market timing – resisti alla tentazione di modificare il tuo portafoglio in risposta ai movimenti temporanei del mercato. Il market timing funziona molto raramente nella pratica – mentre quasi sempre preclude gli investitori da eventuali guadagni. Investire in azioni, obbligazioni, materie prime, immobili liquidità comporta livelli variabili di rischio, che vanno considerati alla luce dei potenziali rendimenti. Un livello di rischio superiore comporta potenzialmente maggiori rendimenti, ma anche maggiori possibilità che gli investimenti subiscano ribassi. Un investimento – un portafoglio – ottimale per un certo periodo della tua vita potrebbe non risultare più idoneo a distanza di qualche anno.

È importante decidere il livello di rischio adatto alle proprie esigenze. Nel diagramma in basso è illustrato lo spettro del rischio/rendimento. Gli investimenti più a sinistra sono meno rischiosi, ma il loro rendimento potenziale è inferiore. Gli investimenti più a destra sono invece più rischiosi, ma hanno anche più possibilità di produrre rendimenti superiori. I tuoi obiettivi d’investimento possono cambiare se ti sposi, hai figli avvii un’impresa. Investire in fondi diversi significa diversificare e quindi ottimizzare in termini di rischio e rendimento. Con l’avvicinarsi dell’età pensionabile, inoltre, di regola si decide di spostare gradualmente i propri risparmi su investimenti che offrono maggiore sicurezza.

domenica 9 febbraio 2014

Come Investire Oggi

C’è il rischio che gli investimenti perdano valore, ma sul lungo termine avranno più tempo per recuperare eventuali cedimenti e conseguire livelli di crescita superiori. I rialzi i ribassi degli ultimi giorni sono irrilevanti, è quanto varranno gli investimenti tra 20 30 anni a contare davvero. Se vuoi conseguire livelli di crescita notevoli, dovrai accettare un certo livello di rischio. La gestione del rischio può beneficiare della diversificazione, e cioè la ripartizione dei capitali su fondi che investono in una vasta gamma di mercati e tipologie di investimento. Pianifica il tuo portafoglio.

Controlla se i tuoi fondi sono all’altezza delle tue aspettative. Non allarmarti troppo per qualche perdita nel breve termine – anche i migliori fondi possono attraversare periodi difficili. Tuttavia, se i risultati dei tuoi fondi sono deludenti, potrebbe essere giunto il momento di riesaminare il proprio portafoglio. Assicurati di sfruttare al meglio le opportunità attualmente offerte dal mercato. Periodicamente nascono nuove tipologie di fondi, e alcuni di essi potrebbero risultare più adatti ai tuoi obiettivi. Il mio ultimo consiglio è quello di avere un consulente finanziario che ti fornisca consigli seri e indipendenti sulle tue scelte di investimento. Questo potrà davvero fare la differenza.

Terzo posto per la vendita di scarpe online , un business trainato dai restituzioni gratuite e da strumenti di misurazione digitali che hanno conquistato il favore dei consumatori Cresciuto del 16% in media negli ultimi cinque anni, il settore arriverà a un giro d’affari di nove miliardi di dollari quest’anno, considerando esclusivamente il mercato americano, dove Amazon con Zappos e FootLocker detengono il 16% delle quote. Se ci fosse bisogno di conferma su questo lato dell’Atlantico, basta ricordare Zalando.com , oggi un impero da 500 milioni di euro. Le possibilità di investimento sono sempre numerose, è importante valutare con attenzione le possibilità e cercare di limitare i rischi sul mercato.

Vuoi consigli per investire i risparmi? Hai bisogno di sapere cosa fare e cosa non fare per i tuoi investimenti, per difendere i risparmi e guadagnare con oculatezza e sicurezza. L’investimento è sempre la giusta decisione che chiunque detenga dei risparmi può prendere. È, però, altrettanto importante ricordarsi che per investire i risparmi non bisogna agire d’impulso, affidarsi a “facili” consigli seguire le indicazioni di persone poco esperte dei settori finanziari. Gli investimenti possono regalare interessanti soddisfazioni, ma per investire i risparmi, soprattutto in tempi di crisi, bisogna conoscere bene i prodotti finanziari e agire con oculatezza.

Banche Italia vi accompagna, con questa utile guida, a comprendere gli strumenti d’investimento oggi disponibili, i rischi legati alla loro scelta, le opportunità da valutare. Iniziamo con il caro, vecchio “mattone”. Non preoccupatevi, poiché seppur banale questa scelta per investire i risparmi non è per niente scontata. Acquistare una casa, un locale commerciale vi permette di rivenderlo dopo un giusto periodo per guadagnare grazie al suo sovrapprezzo e, nel frattempo, di garantirvi un’entrata attraverso il suo affitto. La situazione del mercato dell’oro degli ultimi mesi rimane difficile. Quello che fino a qualche anno fa era considerato un investimento sicuro , oggi non offre le stesse garanzie di un tempo.

giovedì 6 febbraio 2014

Investire Oro Perchè?

Per investire i risparmi i Fondi sono i prodotti che primi fra tutti sono, generalmente presi in considerazione. Si tratta, però, di una soluzione “difficile” da gestire che ci lega agli esiti molto incerti dei mercati azionari e che richiederebbero una “dispendiosa gestione” da parte di esperti del settore. Inoltre sono caratterizzati da alte commissioni d’entrata e di uscita che il cliente paga vedendo ridotto il proprio margine di guadagno , addirittura, accresciuta la perdita quando questa si verifica. Premesso che non esiste una strategia che vada bene per qualsiasi tipologia di investitore, esistono delle regole generali che permettono di minimizzare i rischi e massimizzare il profitto.

Si tratta di soluzioni molto diffuse su cui molti privati decidono di riversare i propri soldi. Bisogna, però, essere consapevoli di come investire i risparmi con questa tipologia di “strumento”, attualmente, non rappresenta un’utile fonte di guadagno a causa di margini molto modesti se non addirittura nulli. Le cause sono legati sia ai costi di gestione, sia a bassissimi rendimenti assicurati dalla gestione delle compagnie. Al momento, le azioni greche sono tra le più economiche del mondo. Le previsioni di salita dei mercati europei, e dunque anche di quelli greci, per il 2014, sono ampie, dunque si potrebbe tranquillamente acquistare oggi per monetizzare a partire dal 2014.

Il mercato azionario può essere una valida soluzione per investire i risparmi, ma ha il contro di necessitare di una totale conoscenza della Borsa e delle sue logiche Ciò implica rivolgersi a professionisti realmente esperti, poiché è improbabile che possiamo improvvisarci in autonomia, sperando che questi ci propongano l’investimento in titoli proficui. Attenzione, quindi. Può risultare una soluzione interessante quella di valutare le obbligazioni emesse da grandi aziende, anche se non dobbiamo mai dimenticarci che fallimenti e crisi improvvisi, in finanza, possono sempre verificarsi. Tutto sommato, sempre usufruendo della consulenza di professionisti esperti e coscienziosi, potremmo prenderne in considerazione la sottoscrizione.

Sulla carta sono prodotti che alla loro scadenza assicurano il capitale versato oltre ad una percentuale di guadagno. Ebbene, prima di sceglierli bisogna capire bene quanto capitale è assicurato anche in caso di andamento negativo dell’investimento oltre a sapere in anticipo quali sono tali percentuali di guadagno promesse. Infatti, consigliamo di diffidare dei prodotti poco chiari in questi termini e con guadagni troppo bassi. Se dunque hai intenzione di investire nel paese ellenico, in virtù di tutto quello che abbiamo visto nel corso degli ultimi due articoli, il modo più semplice per poterlo fare è attraverso la società Lyxor Athens ETF , quotata alla borsa di Parigi.

Possiamo concludere la nostra serie di articoli su come poter acquistare in zona euro in questi momenti di crisi, dicendo che l’alta probabilità di ulteriori da parte della BCE , soprattutto se le cose dovessero ancora peggiorare, è una ragione chiave per comprare in Grecia. Un altro fattore importante è legato al fatto che il mercato rimane molto conveniente, nonostante il recente aumento. A causa degli innumerevoli shock politici, della crisi economica, dell'aumentata complessità degli strumenti finanziari ed innumerevoli altri fattori che hanno caratterizzato in particolare l'ultimo decennio, la vita dei piccoli risparmiatori è divenuta sempre più difficile.

domenica 2 febbraio 2014

Hotel Vicino A Stazione Di Roma Termini

Vivere a Roma e spostarsi con i mezzi pubblici può ridurre notevolmente i costi e i tempi di percorrenza. Roma è una città caotica e piena di traffico, a volte spostarsi da una parte all’altra, anche se la distanza è breve, può voler dire impiegare una vera e propria riserva di tempo ed energie. A parte il costo del petrolio alle stelle spostarsi in auto non permette di svolgere nessun’altra attività. Per evitare i cosiddetti “tempi morti” conviene avvalersi dei mezzi pubblici, numerosi ed “efficienti” in tutta Roma. Se cerchi un Hotel a Roma vicino alla metropolitana non esitare a visitare il nostro sito, richiedici info su prezzi e disponibilità!

A Roma ci sono due linee di metropolitane, la metro A e la metro B, esse effettuano fermate adiacenti alle maggiori attrazioni turistiche di Roma, come le Basiliche di San Pietro e San Giovanni, il Colosseo, Piazza di Spagna e il Circo Massimo. Hotel Viennese si trova a due passi dalla stazione centrale Roma termini. Anche se è un albergo a 1 stella , la recentissima ristrutturazione lo ha portato ad offrire qualità e servizi di un tre stelle a prezzi molto economici. Il risultato della ricerca permette di visualizzare le informazioni sull’hotel, le foto, i servizi, la posizione, il giudizio dei clienti.

In ogni camera schermi-LCD Maxi screen, pc con accesso free ad internet,wifi,frigo,cassaforte elettronica questi e molti altri servizi sono il punto di forza della struttura. L’università la Sapienza e l’Ospedale Policlinico Umberto I sono vicinissimi, tanto da poter essere raggiunte anche con una piccola camminata a piedi. Per coloro che vogliono visitare questa bellissima città e non hanno piacere di spendere un patrimonio per restare più di un giorno, ecco elencati un paio di consigli per trovare hotel economici a Parigi. Sarà necessario compilare un modulo dove inserire i propri dati anagrafici, un’e-mail di contatto per qualsiasi comunicazione e ulteriori specifiche relative al vostro pernottamento. E' sicuro prenotare online?

Vivere Parigi in coppia , meglio, in gruppi di 4 5 amici, serve per lasciare da parte le camere singole, il cui costo è in proporzione tanto di più rispetto a camere doppie, triple e quadruple. Se proprio si ha a che fare con il desiderio di alloggiare da soli, meglio oprate per le sistemazioni che hanno bagno al piano piuttosto che quelle con servizi en suite, in questo modo gli hotel economici a Parigi saranno ancora più convenienti. Terminata la procedura di prenotazione, si riceverà un messaggio e-mail di conferma dell’avvenuta prenotazione, per questo è importante controllare bene di aver digitato l’indirizzo corretto.

Per capire se la transazione sta avvenendo all’interno di un sito protetto e criptato basta assicurarsi che sulla barra di stato (di navigazione) del proprio browser compaia un lucchetto che la connessione stia avvenendo su un sito che ha un indirizzo di pagina che inizia per con la “s” finale al posto del semplice L’Albergo si trova a Roma. È stato ristrutturato da poco. Presente un parcheggio privato a richiesta. L'hotel Cambridge è situato in una zona centrale vicino alla stazione Termini, ben collegato con tutti i mezzi della capitale. Touring Albergo

sabato 1 febbraio 2014

Dove Investire Oggi – Investimenti Sicuri

Se si pensa che la Grecia sia un investimento troppo rischioso (anche se un po’ di rischio controllato fa sempre bene in un portafoglio), si potrebbe decidere di investire in azioni italiane, un altro mercato che al momento si trova sottotono e che dovrebbe vedere una interessante ripresa entro il prossimo anno, attraverso il gruppo FTSE MIB Le previsioni per il 2014 sono legate, lo ricordiamo, alla fine della crisi in zona euro e ad una salita dei mercati azionari. Per questo motivo è importante agire oggi e prendere in considerazione in che maniera poter investire nei vari mercati con l’obiettivo di massimizzare i guadagni.

Da prendere in considerazione, inoltre, un investimento anche nel mercato delle valute forex, dato che si tratta sempre di una interessante scelta per poter guadagnre denaro. Tra le valute più interessanti, sicuramente c’è il classico dollaro, ma non bisogna dimenticare l’euro, che potrebbe acquistare valore nei confronti delle altre major, dal momento in cui i mercati dovessero salire. Investire Oggi Outlook su valute e tassi di interesse Investire Oggi Il debito dei mercati emergenti mi preoccupa per ragioni di valutazione tecnica e per i fondamentali. Gran parte del debito emergente è in mano a stranieri, e questo è potenzialmente un rischio qualora ci sia un'interruzione di questi flussi di capitali

Per investire consapevolmente, oggi come ieri, è necessario seguire delle linee guida. La regola aurea afferma che bisogna differenziare quanto più possibile il proprio portafoglio titoli suddividendolo in maniera equa sia dal punto di vista geografico (considerando il rischio legato alle fluttuazioni delle diverse valute), sia sotto il profilo delle diverse tipologie di strumenti finanziari nei quali si intende investire. Il 2013 si sta dimostrando un anno difficile per l’oro. Un svalutazione del prezzo iniziata già nell’estate del 2012 e che sta proseguendo fino ai giorni d’oggi. Ma, a nostro modo di vedere, la sfida primaria, ancora prima di come investire , è quella di proteggere il proprio patrimonio

Nel corso degli ultimi anni il mercato azionario è divenuto sempre più complesso. Riuscire ad interpretare gli andamenti nervosi dei corsi azionari risulta arduo perfino per investitori professionali. Nell'ottica di un investimento di medio - lungo termine, il consiglio base è quello di puntare su società sane, con conti in ordine e buone possibilità di sviluppo del business nel prossimo futuro. Investire oggi in questi titoli consente di non sottostare all'andamento nevrotico dei corsi azionari, eliminando eventuali perdite in conto capitale oltre a garantire un capital gain ottimo se paragonato agli attuali livelli dei tassi d'interesse fissati dalla BCE.

Le quotazioni dell’oro hanno registrato un minimo al prezzo di 1.200 dollari l’oncia nel mese di maggio 2012. Da quella data ad oggi si sono registrati continui alti e bassi che hanno alimentato sfiducia e speranza degli investitori in oro. Dopo aver visto questo si può intuire la difficile situazione dell’oro che oggi non è delle migliori. Secondo l’analisi tecnica grafica se l’oro non rimbalza dai prezzi attuali e scende sotto i 1.200 dollari l’oncia, potrebbe sprofondare di un altro 15 %, verso quota 1.000 dollari. Ad esempio la Nestlè racchiude un universo di marchi che vanno da l'Oreal a Ralph Lauren, da SanPellegrino a Diesel, da Nescafè a Vichy.

Ma cosa potrebbe sostenere il rimbalzo? Gli acquisti delle Banche centrali, una chiusura delle speculazioni da parte dei grandi investitori e una bufera sui mercati che possa far riemergere il ruolo dell’oro come bene rifugio. La bufera verrà, ma non si sa quando, e nel frattempo la speculazione potrebbe intensificarsi e durare molto tempo. Per il momento la soluzione migliore è quella investire una piccola parte del proprio portafoglio sull’oro, con lo scopo di diversificare. Per chi fosse esporto maggiormente forse sarebbe meglio alleggerire il proprio portafoglio e attendere periodi migliori.