sabato 18 gennaio 2014

Otto Nuove Idee Su Cui Investire Nel 2013

Sai rispondere a quelle due domande che ho scritto qua sopra? Hai ben chiari quali sono i tuoi obiettivi? Ovviamente, gli obiettivi possono essere anche più di uno in contemporanea, ma l’importante è che siano certi (cioè che non mutino da un giorno all’altro) e che si possano definire dei tempi di scadenza anch’essi certi Il capitale disponibile deve essere diviso in modo ponderato ai tempi disponibili e agli strumenti finanziari utilizzabili (su quegli archi temporali), in modo da poter risolvere tutti i problemi entro quelle scadenze ( anche prima); a limite bisogna risolverne il più possibile in modo certo anche se i meno importanti rimangono momentaneamente scoperti.

Va bene un obiettivo del tipo “fra 15 anni mia figlia deve iscriversi all’università”, ma non va bene l’obiettivo “mi piacerebbe comprare una barca a vela”. Il primo ha una data di scadenza certa, mentre il secondo è un obiettivo astratto senza scadenza e quindi è difficile organizzarsi per raggiungerlo (sarebbe stato meglio dire “fra 5 anni voglio comprare la barca a vela”). Stilata la classifica per ordine di importanza, si inizieranno a pianificare uno a uno, partendo dall’obiettivo più importante a scendere, tutti i passi da compiere per raggiungere la meta desiderata

Ovviamente, questo dipende da quanti soldi hai disponibili. Una cosa è avere 5.000 euro per partire più 100 euro al mese, un’altra è avere una base da 100.000 euro più altri 500 euro al mese. Però uno che rientra nel primo caso, se ha un po’ di buon senso, non punterebbe alla barca a vela a mandare i figli alla Bocconi ma si accontenterebbe, almeno fin quando la situazione patrimoniale non migliora, di estinguere un mutuo e di raccogliere i capitali per mandare i figli in un’università statale riconosci le trappole ed evitale. questo ti permetterà da solo di fare meglio del 905 degli italiani che comprano prodotti scadenti

In definitiva, il come e il quanto investire sono indissolubilmente legati con un filo doppio. E’ logico che, in base ai capitali e agli archi temporali disponibili, si sceglieranno gli strumenti finanziari più idonei. Se si hanno pochi soldi e poco tempo si andrà su qualcosa dal rendimento certo. Invece, se si hanno molti soldi e molto tempo , si cercherà qualcosa di misto fra un rendimento certo e uno rendimento alto ma oscillante, eccetera. Oltre al classico bene rifugio che abbiamo appena analizzato si possono valutare altre forme di investimento Di questo ne abbiamo parlato nell’articolo “ Investimenti alternativi ”.

Se vuoi approfondire questo argomento e scoprire come investire i tuoi soldi al meglio , allora ti consiglio di scaricare il mio mini corso in 7 email (è gratis!) che trovi cliccando sul banner qua in basso. Il dubbio che ti assale è giustificato. “ Non sono un esperto e ho paura di fare delle scelte di investimento sbagliate Come posso riconoscere le fregature? Come posso investire oggi con successo?” Non stare a tormentarti. La risposta è davvero molto semplice, ma è così potente che la prossima volta in cui andrai in banca alla posta a disagio saranno i tuoi ‘consulenti’. Come Investire Oggi

In queste poche righe si cela uno straordinario insegnamento , che ti aiuterà a investire oggi (e domani) con successo grazie al fatto che eviterai le trappole Riesci a riconoscerlo? Un semplice trucco per investire con successo Quello che per l’intermediario è un guadagno per te rappresenta un costo che inciderà in modo sfavorevole sul rendimento che otterrai da quello stesso investimento Il fatto che “siano accorsi” due consulenti è indice di massima allerta Vuol dire che dall’altra parte c’è un forte interesse a rifilarti il prodotto. Altri Paesi che pagano tassi elevatissimi, sempre in doppia cifra sono Turchia e Venezuela , mentre si attestano sul 8,5-9% India e Indonesia.

fai attenzione al livello di insistenza del ‘consulente’. Un prodotto valido non è mai ‘spinto’ più di tanto. la presenza di un plotone commerciale è un segnale di allarme. significa che loro hanno interesse a venderti quell’investimento. e che tu hai poco interesse a sottoscriverlo Dal mese di giungo il mercato obbligazionario ha registrato un forte calo. Il miglioramento del quadro macroeconomico ha spinto Bernanke ad annunciare che la Federal Reserve presto potrebbe iniziare gradualmente il piano di ritiro degli stimoli all’€™economia, per poi completarlo entro il primo trimestre del 2014.

Proprio i titoli di Stato Usa negli ultimi giorni sono arrivati a sfiorare un rendimento del 3%, più che raddoppiato rispetto ai minimi registrati solo qualche mese fa. Gli investitori ora sono a caccia di opportunità, cercando di acquistare occasioni sulle ceneri di uno storno risultato più importante del previsto. Attualmente le occasioni non mancano ma sono favorevoli soprattutto per investitori con orizzonte temporale medio/lungo, perché si è consci che nel breve potrebbero esserci altri storni. Un articolo pubblicato oggi dal Sole24Ore evidenzia il rendimento dei titoli di Stato più interessanti a livello mondiale. Ovviamente il metro di riferimento è sempre la scadenza decennale.

Nessun commento:

Posta un commento